LA TUTELA PER I FURTI SUBITI NELLA CASA LOCATA A PRAGA

LA DOMANDA Nel mese di agosto la mia famiglia ed io siamo andati in vacanza a Praga. Abbiamo prenotato un appartamento in centro, tramite il sito booking.com. Arrivati lì, il referente a Praga ci ha fatto pagare l'affitto dell'appartamento in contanti, anticipatamente, per tutta la durata del soggiorno, senza neanche chiedere di documenti.Il giorno successivo all'arrivo, mentre noi eravamo in cucina a pranzo, qualcuno si è introdotto nel nostro appartamento e ha rubato telefono, computer portatile e portafoglio. Abbiamo evidenziato il tutto al referente, che ci ha detto che non aveva nessuna assicurazione che coprisse tale danni; quindi abbiamo fatto denuncia alla polizia. Chiedo se sia possibile agire contro booking.com o contro il referente di Praga per avere il giusto indennizzo, considerato che mio figlio di 11 anni, dallo spavento, non ha voluto neanche continuare la vacanza e dunque abbiamo anche pagato i giorni che non abbiamo sfruttato.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?