LA DISCIPLINA CONDOMINIALE NON VALE PER IL CONSORZIO

LA DOMANDA Ho acquisito un immobile a un'asta pubblica e, come previsto dalla normativa vigente, quale nuovo proprietario dovrò sobbarcarmi l'onere delle spese condominiali per l'anno in corso e per quello precedente alla data di emissione del decreto di trasferimento.Vorrei sapere se lo stesso criterio si applica anche per le spese consortili (l'immobile ricade all'interno di un consorzio): se si ragiona per analogia o se, al contrario, tale fattispecie non è regolata dalla normativa in vigore.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?