PROPRIETÀ ESCLUSIVA, LAVORI PREVIA DELIBERA

LA DOMANDA Per l'esecuzione di lavori su proprietà esclusive (ripristino degli intonaci e tinteggiatura, a seguito di infiltrazioni da parti comuni), e fermo restando il consenso del proprietario, l'amministratore dev'essere preventivamente autorizzato da una delibera assembleare o il compito rientra nelle sue attribuzioni?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?