RILEVAZIONE DELLE FATTURE E CORREZIONE DEGLI ERRORI

LA DOMANDA Come posso correggere una scrittura contabile errata e il versamento dell'Iva del 2015? È stata infatti emessa una fattura al cliente con un importo di 2.273,59 euro e Iva di 409,99 euro; prima versione che è stata poi modificata, con importo di 3.106 euro e Iva di 683,32 euro, e rispedita al cliente che ha contabilizzato l'ultima ricevuta.Tuttavia, nel nostro gestionale non è stata contabilizzata, quindi sia nel partitario cliente che nel registro Iva è rimasta la prima versione. E mi trovo il partitario cliente con un'eccedenza.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?