L'AMMINISTRATORE E I COMPITI VERSO I MOROSI

LA DOMANDA La sentenza della Cassazione 24920 del 20 ottobre 2017 ha affermato che l'amministratore ha la facoltà di chiedere il decreto ingiuntivo nei confronti dei condòmini morosi, ma non l'obbligo: è sufficiente che abbia inviato agli inadempienti una lettera di diffida. A questo punto, cosa intende il legislatore quando all'articolo 1129, comma 9, del Codice civile statuisce che «l'amministratore è tenuto ad agire per la riscossione forzosa delle somme dovute»? In particolare, cosa significa "riscossione forzosa"?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?