SUPERCONDOMÌNI CON LIMITI ALLA GESTIONE ORDINARIA

LA DOMANDA Stiamo per integrare il regolamento del nostro supercondominio, di tipo assembleare, introducendo le nuove sanzioni di cui all’articolo 70 delle disposizioni di attuazione del Codice civile.Dobbiamo stabilire se l’assemblea che, di volta in volta, dovrà sanzionare il condomino per le “infrazioni supercondominiali” sarà quella plenaria (composta dai nostri 500 condòmini), o quella formata dai rappresentanti di condominio, ex articolo 67 delle disposizioni di attuazione del Codice civile. In sostanza, si chiede se la decisione sulle singole sanzioni ricade nella “ordinaria amministrazione” oppure no.Ancor prima, la delibera con la quale approveremo le suddette integrazioni al “super-regolamento” vigente, potrà/dovrà essere adottata dalla assemblea plenaria, considerato che non abbiamo ancora nominato i rappresentanti?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?