POSSIBILE CONTESTAZIONE IN CASO DI SANZIONE «DOPPIA»

LA DOMANDA A un mio cliente è stata notificata dall'agenzia delle Entrate una sanzione per "fabbricato mai dichiarato", con l'invito a presentare le relative pratiche entro 120 giorni. Ho ricevuto dal cliente l’incarico per la redazione e presentazione delle pratiche, avvenuta nell’immediato per la parte cartografica (Pregeo). Mentre la seconda parte della pratica (relativa al Docfa, Documenti catasto fabbricati) è stata più volte presentata (entro i 120 giorni) e respinta per vari motivi. L’ultima ripresentazione è avvenuta tre giorni dopo i 120 giorni dalla notifica, ed è stata registrata in data 22 febbraio 2017. Il 26 ottobre 2017 è stata notificata al cliente una nuova sanzione per presentazione oltre il termine (31 agosto 2012). E’ corretta la sanzione, giacché la norma recita che «la presentazione degli atti deve avvenire entro 120 giorni dalla notifica», e non già dalla registrazione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?