GLI ESUBERI «OGGETTIVI» DECADONO CON NEO ASSUNTI

LA DOMANDA Lavoro presso una cooperativa spa che si occupa di vigilanza privata e servizi fiduciari. A ottobre 2017 la filiale ha convocato un'assemblea annunciando alcuni esuberi. Nel mese di gennaio 2018, la stessa cooperativa ha formato nuovo personale per ricoprire il ruolo di guardia giurata e ha trasformato un paio di contratti a tempo determinato in indeterminato. Naturalmente, sia da parte dell'azienda sia da parte dei sindacati nessuno ci ha detto niente. A questo punto, l'azienda può licenziare lo stesso?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?