PASSAGGI DA SNC A SRL E MAGGIORANZE NECESSARIE

LA DOMANDA Una società viene costituita nel 2000 (prima della riforma del 2004, quindi) non prevedendo nello statuto alcuna disposizione in merito alla trasformazione da Snc in Srl, e richiamando genericamente le norme del Codice civile. Nel 2015 e nel 2017 alcuni dei soci cedono la loro quota ad altri soci subentranti. La cessione di tali quote viene effettuata con verbale dei soci redatto dal notaio. In questa sede il notaio evidenzia gli articoli dello statuto originario che sono stati variati e richiama genericamente gli altri con la formula : "rimangono immutati tutti gli altri articoli dei patti sociali". In queste occasioni nulla di nuovo viene disposto in merito all'ipotesi di trasformazione. Posto che, dopo l'ultima cessione, i soci sono tre con pari quota di partecipazione al capitale sociale e agli utili, potrebbero deliberare la trasformazione con l'assenso di solo due soci su tre in applicazione dell'articolo 2500-ter del Codice civile come previsto dalla riforma del 2004?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?