POSSIBILE UN SECONDO ANTICIPO DEL TFR

LA DOMANDA A settembre 2010 ho chiesto l'anticipo del 70% del Tfr per l'acquisto della prima casa, lasciando il Tfr in azienda. Oggi ho necessità di avere una certa liquidità la quale è coperta abbondamente dal Tfr maturato dal 2010 ad oggi: è possibile farne richiesta al datore di lavoro? Se sì, ci sono vincoli particolari che ne giustificano la richiesta oppure può essere chiesto senza ulteriori spiegazioni sull'uso dell'anticipo?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?