INESTIRPABILE L'ALBERO TROPPO VICINO SE USUCAPITO

LA DOMANDA Ho un pezzo di terreno che coltivo ad orto. Tale orto confina con un terreno di proprietà del Comune nel quale, più di 20 anni fa, è stato piantato un pino, mentre circa otto anni fa è stato piantato un ulivo che dista circa un metro e mezzo dal mio terreno. Posso obbligare il Comune di estirpare il pino e l’ ulivo perché piantato a soli 1,5 metri dal confine della mia proprietà, e nell’eventualità che lo stesso Comune non provveda a farlo, cosa posso fare io senza dover intraprendere cause costose?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?