SERVE LA DOPPIA CONFORMITÀ PER SANARE LA CANTINA

LA DOMANDA Nel 2015 ho acquistato una casa al mare, in Sardegna. La casa, singola e disposta su due piani, ha il piano superiore che corrisponde a quanto accatastato e il piano inferiore, invece, difforme. Laddove, infatti, al catasto sono stati dichiarati una cantina e un ripostiglio, sono stati ricavati un bagno e due camere. Cosa potrei fare per sanare questa irregolarità? Andare in Comune e chiedere di sanare oppure è preferibile attendere un condono edilizio?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?