MODIFICA DI INQUADRAMENTO DA AUTISTA A OPERAIO

LA DOMANDA Un soggetto che, da oltre 20 anni e con inquadramento da autista, lavora per un'azienda la cui attività principale è il commercio all'ingrosso di minerali metalliferi e metalli ferrosi (codice ateco 467210) a cui si applica il Ccnl commercio, senza alcuna comunicazione è stato improvvisamente inquadrato come operaio con mansioni di autista. La variazione è stata notata leggendo la busta paga. Quali possono essere le motivazioni e le implicazioni di tale variazione? L'azienda non avrebbe dovuto comunicarlo con una lettera?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?