I FIGLI ADOTTIVI SONO EQUIPARATI AI NATURALI

LA DOMANDA Per quanto riguarda l'appartamento in cui vive la seconda moglie di mio padre (che prima di sposarla era rimasto vedovo), la sua quota di proprietà pari al 50% sarà da dividere tra me (figlio nato dal primo matrimonio di mio padre) e mia sorella (nata dalla seconda unione), oppure spetta totalmente a mia sorella? Ci sarebbe eventualmente bisogno di essere stati adottati dalla seconda moglie del padre, o ciò è ininfluente?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?