Finestra da ampliare: non serve il sì dei 4/5

LA DOMANDA Ho acquistato un appartamento a Roma, in un edificio costruito fine anni '50, in una zona esclusa dai vincoli paesaggistici. Vorrei, vista l'esposizione a Nord, ampliare la porta finestra che affaccia sul balcone di un vano che vorrei adibire a soggiorno con cucinino. Vorrei sapere se, per realizzare tale opera, è vincolante il parere del condominio a maggioranza dei 4/5.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?