Lavori fatti male: 60 giorni per segnalarli all'impresa

LA DOMANDA Nel nostro condominio sono stati eseguiti - da una ditta esterna, a fronte di un capitolato - lavori di impermeabilizzazione nell'area dei garage. Tali opere, tuttavia, non hanno avuto esito positivo: continuano a esserci, infatti, copiose infiltrazioni di acqua. Il problema è stato segnalato per iscritto alla ditta che ha eseguito i lavori e al direttore lavori, ma l'impresa sostiene di aver eseguito correttamente gli interventi e, pertanto, non ha intenzione di rimediare. Il condominio, per questo motivo, intende intraprendere un'azione legale nei confronti dell'impresa. Ci sono tempistiche entro cui il condominio deve intraprendere tale azione, pena la non efficacia?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?