Ditta esecutrice responsabile dei lavori mal eseguiti

LA DOMANDA Nel 2012 abbiamo avuto una citazione da parte dei Vigili del fuoco, per criticità e caduta calcinacci e pezzi di balconi della facciata principale. Dopo un anno di discussioni, è stata deliberata la ristrutturazione dell'intero stabile, e sono stati scelti il direttore dei lavori e la ditta esecutrice. I lavori sono stati ultimati due anni fa, con varie contestazioni per la non perfetta esecuzione. Piogge abbondanti hanno fatto distaccare un pezzo di balcone in muratura, dove si evidenzia che la zona restaurata non è coesa con il resto della balconata. Sono state fatte delle foto, inviate all'amministratrice, la quale ha suggerito di far scrivere una lettera da un legale indirizzata all'amministrazione, al direttore dei lavoti e alla ditta esecutrice. So che i balconi aggettanti sono a carico del proprietario del piano, salvo una serie di eccezioni; ma nella fattispecie c'è stata una delibera per effettuare dei lavori in toto. Devo ritenermi responsabile e provvedere, in quanto proprietario del balcone aggettante?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?