La delibera di cinque anni fa «vale» per il nuovo ascensore

LA DOMANDA Cinque anni fa il mio condominio ha approvato la delibera per l'installazione di un ascensore esterno. All'epoca, tuttavia, la Soprintendenza aveva negato l'autorizzazione all'intervento deliberato. Oggi che l'orientamento della Soprintendenza è mutato, e quindi ha dato il via libera, un nuovo condòmino si oppone alla realizzazione dell'ascensore. Va fatta un'altra delibera o si può ritenere valida la precedente e quindi procedere all'installazione dell'ascensore?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?