Il part-time e la diversa distribuzione dell'orario

LA DOMANDA Sono titolare di uno studio medico, che applica il contratto degli studi professionali Anisap (Federazione nazionale delle associazioni regionali o interregionali delle istituzioni sanitarie ambulatoriali private). Per motivi organizzativi, ho necessità di rimodulare l'orario di lavoro di un impiegato, che attualmente svolge le quattro ore di mattina. Avrei intenzione di far fare due ore di mattina e due ore di pomeriggio. È possibile? Nel caso lui rifiutasse, potrei licenziarlo?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?