La società estinta non può riscuotere alcun credito

LA DOMANDA Una società in nome collettivo vanta un credito verso un cliente. I soci vogliono procedere alla sua liquidazione e in seguito alla cancellazione. Siccome la pratica richiederà non più di trenta giorni, la società può agire legalmente verso il cliente moroso dopo la sua cancellazione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?