Firma del preliminare: controlli sull'identità

LA DOMANDA Avrei bisogno di sapere se è valido a tutti gli effetti il contratto preliminare per l'acquisto di una casa, firmato dal venditore non italiano (ma con residenza nella mia città) in questo modo: 1° nome cognome, 2° nome. La composizione di tale firma mi lascia molto perplessa e vorrei sapere se posso fidarmi, considerato anche che e poichè hanno anche una certa quantità di denari in contanti posso fidarmi?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?