Un amministratore per ogni stabile del supercondominio

LA DOMANDA Vivo in un condominio che, dopo una causa di 1° grado, è stato diviso dal giudice in tre plessi e trasformato in un supercondominio che deve ancora concretamente nascere. L'amministratore ha già dato le dimissioni, ma deve ancora trasferire le consegne (entro gennaio). Essendo al momento senza amministratore, possiamo noi condòmini di uno dei tre plessi (circa 60) indire un'assemblea per nominare un amministratore senza aspettare le consegne del precedente amministratore? Ciò anche considerando che una parte dei condòmini degli altri plessi si è opposta alla sentenza del giugno 2018.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?