Al coerede che vi risiede l'agevolazione prima casa

LA DOMANDA Una donna deceduta nel novembre 2017 lascia in eredità ai quattro figli la proprietà della metà di un immobile, essendo l'altra metà già di proprietà di cinque suoi nipoti, figli di un fratello morto prima della donna. Uno dei suoi quattro figli conviveva con lei al momento del decesso e a tutt'oggi occupa l'immobile, benché la maggior parte degli altri comproprietari voglia effettuarne la vendita.In questa suddivisione di proprietà, il figlio che vive nella casa può chiedere l'applicazione delle agevolazioni "prima casa" nella dichiarazione di successione e, se sì, quali ostacoli questo può comportare alla vendita dell'immobile?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?