Coeredi responsabili in solido per le eventuali morosità

LA DOMANDA Ho ereditato un piccolo appartamento in una località turistica. Dalla successione risulta che sono il proprietario con la percentuale dei 2/3, mentre il restante terzo di proprietà è diviso in quota eguale tra i due fratelli della defunta. L'appartamento è inutilizzato da decenni e io ho offerto ai coeredi la chiave per poterne usufruire. Nonostante ciò continuano a rifiutarsi di pagare la loro quota di condominio e quella relativa ai rifiuti solidi urbani dicendo che, poiché l'appartamento non è nelle loro disponibilità non debbono pagare alcunché. Esiste una norma che mi permetta di chiedere loro la quota che io pago annualmente per il condominio e i rifiuti solidi urbani?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?