Doppi dati in Ccia; la vecchia azienda proceda alla rettifica

LA DOMANDA A seguito di un licenziamento disciplinare, ho avviato una nuova attività autonoma, in concorrenza con il precedente datore di lavoro. Alcuni clienti mi hanno segnalato che alla Camera di commercio (Ccia) risulto ancora titolare di cariche/qualifiche (procura istitoria)nella società in cui lavoravo precedentemente. Il comportamento dell'ex datore di lavoro è legittimo? Può configurare una violazione sia delle normative sulla concorrenza (visto che la procura ancora presente in Camera di commercio può indurre sia gli attuali clienti che i potenziali a errori o sviamenti) che della privacy visto che non ha più titolo a gestire i dati personali ai fini della procura?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?