Penale

VIOLENZA SESSUALE - Cassazione n. 18864

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nell'ambito di un procedimento nei confronti di un ginecologo, la Corte precisa che, ai fini del 609-bis, è necessario che la condotta dell'agente sia finalizzata al soddisfacimento del suo piacere sessuale; il medico può compiere atti incidenti sulla sfera della libertà sessuale di un paziente solo se abbia acquisito un consenso esplicito, o se sussistano i presupposti dello stato di necessità, e, inoltre, deve comunque immediatamente fermarsi in caso di dissenso del paziente; l'errore del medico in ordine all'esistenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?