Penale

IMMIGRAZIONE E STRANIERI - Cassazione n. 31248

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non può essere contestata la violazione dell'ordine di espulsione all'immigrato che, solo 18 giorni dopo l'atto, viene sorpreso in territorio italiano ma a bordo di un treno diretto in Austria. E' chiara la volontà di lasciare il paese ed è verosimile che l'imputato non era stato prima in grado di reperire il denaro per lasciare il territorio nazionale. La Cassazione adotta la stessa sentenza su una serie di cause che arrivano dal Tribunale di Tolmezzo. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?