Amministrativo

Consiglio di presidenza amministrativa, subentro con scorrimento

Francesco Machina Grifeo

È illegittima la previsione di elezioni suppletive al posto dello scorrimento della graduatoria nel caso di decadenza di un membro del Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa. Lo ha stabilito la Corte costituzionale, sentenza 10/2018, bocciando per eccesso di delega il provvedimento di riforma. Resta valido invece in quanto compatibile con lo scorrimento il nuovo sistema di «preferenza unica». La Consulta ha dunque dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 1, comma 2, del Dlgs 62/2006 n. 62, nella parte in cui ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?