Amministrativo

Malattia per servizio senza cumulo di indennità e risarcimento

Francesco Machina Grifeo

In caso di malattia dipendente da causa di servizio, l'impiegato pubblico non può cumulare quanto ricevuto a titolo di equo indennizzo con il risarcimento del danno non patrimoniale per lesione del diritto alla salute. Lo ha stabilito l'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con la sentenza 23 febbraio 2018 n. 1, negando ad un magistrato che aveva sviluppato un carcinoma per esposizione all'amianto durante oltre dieci anni di lavoro in un ambiente certificato come insalubre, il diritto a percepire, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?