Amministrativo

Pannolini riciclati restano un rifiuto, la Regione non può autorizzare

Francesco Machina Grifeo

Doccia fredda del Consiglio di Stato, sentenza 1229/2018, sul riciclo di pannollini (e altri prodotti assorbenti) avviato nel 2015 in via sperimentale, nell'ambito del progetto Recall cofinanziato dall'Unione Europea (in collaborazione con Fater), da Contarina, società per azioni interamente pubblica attiva nella gestione dei rifiuti nel Trevigiano. Per i giudici che hanno accolto il ricorso della Regione Veneto, il prodotto finale resto un “rifiuto”. Perché la regolamentazione “end to waste” «è riservata alla normativa comunitaria». E soltanto in assenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?