Amministrativo

Nessun diritto di accesso al Codacons per la verifica dei servizi Trenitalia

di Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non esiste un diritto di accesso ai documenti interni di Trenitalia, da parte delle associazioni dei consumatori, per verificare l'esecuzione secondo «standard di qualità» del servizio ferroviario. Il Consiglio di Stato, sentenza 2105/2018, ha infatti definitivamente respinto il ricorso proposto dal Codacons e dall'Associazione utenti trasporto aereo marittimo e ferroviario contro il Ministero delle Infrastrutture e il Gruppo Ferrovie dello Stato avverso il diniego opposto (da Trenitalia) alla richiesta di visionare «atti e/o documenti relativi ai verbali e/o ai ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?