Amministrativo

Ricorsi, errore di notifica non sempre fatale

di Guglielmo Saporito

Giustizia amministrativa più accessibile, sanando errori processuali: è l’effetto della sentenza della Corte costituzionale 132/2018, che dichiara illegittima una norma del processo amministrativo sugli errori compiuti nella notifica dei ricorsi. I provvedimenti amministrativi possono essere impugnati entro 60 giorni: entro tale termine, è necessario evidenziare quali siano gli errori dell’amministrazione, notificando il ricorso sia all’ente pubblico che ha emesso il provvedimento, sia al controinteressato. La notifica del ricorso va indirizzata all’amministrazione competente nel suo domicilio legale. Nel caso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?