Amministrativo

«No» all'incarico da commissario per la gara del gas al consigliere in un Comune della stessa Regione

di Daniela Casciola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il consigliere di un Comune con popolazione superiore a 15.000 abitanti non può essere nominato, nell'ambito della stessa Regione, commissario ad acta con il compito di indire la gara per l'affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale. Il Tar Calabria con la sentenza n. 1454/2018, alle prese con il Comune di Cosenza, stabilisce il divieto richiamando la norma che impedisce il conferimento di incarichi dirigenziali a chi, nell'anno precedente, abbia fatto parte della giunta o del consiglio ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?