Amministrativo

Condominio, sì all’installazione dell’ascensore senza titolo abilitativo

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'installazione di un ascensore rientra tra gli interventi di «edilizia libera» volti alla eliminazione delle «barriere architettoniche» per cui non è previsto il rilascio di un titolo abilitativo. È dunque illegittima la determinazione del comune che ne ha ordinato la demolizione parificando l'installazione ad una «ristrutturazione edilizia abusiva». Lo ha stabilito il Tar del Lazio, sentenza 28 novembre 2018 n. 11553, accogliendo il ricorso della società Schindler contro Roma Capitale per un intervento in via dei Fiori. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?