Amministrativo

I diplomati magistrali restano fuori graduatoria

di Claudio Tucci

Il consiglio di Stato mette la parola fine sui diplomati magistrali: restano fuori dalle graduatorie a esaurimento (le cosiddette Gae). A stabilirlo sono state ieri duesentenze gemelle, la 4 e 5 del 2019, dell’Adunanza plenaria. La vicenda è molto complessa e si protrae da anni, complice anche pronunce contraddittorie dei giudici amministrativi. Riguarda maestri e maestre, non laureate, che hanno conseguito il diploma magistrale entro il 2001/2002, prima inclusi (a seguito di ricorso tardivo) ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?