Amministrativo

Indennizzi Pinto senza sollecito

di Guglielmo Saporito

Chi ha presentato ricorso in Corte d’appello per irragionevole durata di un processo davanti al Tar o al Consiglio di Stato può ottenere l’indennizzo previsto dalla legge Pinto anche se non aveva sollecitato una rapida conclusione del giudizio amministrativo. Lo ha deciso la Corte costituzionale con la sentenza 34/2019, depositata ieri. La materia ha subìto rilevanti modifiche, per arginare le numerose richieste di indennizzo che, nella materia del pubblico impiego (con liti collettive), coinvolgevano numerosi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?