Amministrativo

Scuola, l’algoritmo deve garantire la trasparenza

di Marcello Clarich

Via libera agli algoritmi nelle procedure valutative della pubblica amministrazione, ma con garanzie di trasparenza e di verifica in sede giurisdizionale. È questo il principio affermato dal Consiglio di Stato (V Sezione, 8 aprile 2019, n. 2270) in un caso riguardante alcuni docenti di scuola secondaria che contestavano le assegnazioni alle sedi di servizio sulla base delle graduatorie ministeriali, redatte in attuazione del piano straordinario di assunzioni del 2015. I docenti si erano rivolti al Tar ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?