Amministrativo

Costi manodopera, correzione ammessa se a sbagliare è la Pa

di Giuseppe Latour

Mancata indicazione separata dei costi di manodopera nell’offerta economica di un appalto: la Corte di giustizia Ue apre uno spiraglio per le imprese. Nel caso in cui queste siano state indotte in errore dalla documentazione di gara preparata dalla Pa, le amministrazioni potranno concedere un termine per sanare l’errore. La questione è tra le più discusse del Codice appalti (Dlgs 50/16) e riguarda l’indicazione separata, in sede di offerta economica, dei costi per la manodopera e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?