Amministrativo

Bando che prevede dichiarazione reati: sentenze e decreti penali non sono equiparati

di Pietro Alessio Palumbo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Le clausole dei bandi di concorso per il pubblico impiego devono essere chiare e intellegibili. Di esse ne va applicato il tenore letterale e non interpretativo. Particolare riguardo va riservato alle clausole implicanti esclusioni dovute alla mancata dichiarazione di reati. Con la sentenza n. 3715/2019, la sezione seconda ter del Tar Lazio si addentra in una istruttiva disamina sulla estinzione dei reati: automatica ovvero a seguito di pronuncia del giudice dell'esecuzione? La parabola della motivazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?