Amministrativo

Il Tar Lazio conferma la sanzione Antitrust sugli spot ingannevoli di Danone

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il Tar del Lazio, con lasentenza n. 7123 del 3 giugn, ha respinto il ricorso di Danone contro la sanzione di 180mila euro determinata dall'Antitrust per pubblicità ingannevole. È ingannevole, infatti, indurre le persone - considerate nella loro veste "commerciale" di consumatori - a credere che sia scientificamente provata l'impossibilità di avere il giusto apporto di calcio attraverso una semplice dieta alimentare. Ciò che era stato contestato dall'Antitrust su segnalazione dell'Unione nazionale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?