Amministrativo

Gare, anche con il nuovo codice l'obbligo di dichiarare le condanne penali non comprende i reati estinti

di Daniela Casciola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Anche nel silenzio del nuovo codice appalti, l'obbligo dichiarativo non può essere esteso a tal punto da ricomprendere anche i precedenti penali che siano stati espressamente dichiarati estinti e ciò in quanto la legge stessa li qualifica come non idonei a giustificare l'esclusione del concorrente dalla gara. Lo ha deciso il Tar Molise, con la sentenza n. 259/2019. Il caso - I fatti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?