Amministrativo

Interdittiva di tre anni per gravi illeciti professionali in sede di gara pubblica

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

«In sede di gara pubblica, ai provvedimenti interdittivi amministrativi, salvo che essi rechino una maggiore durata della inibizione a contrarre, può riconoscersi valenza ostativa per un periodo in ogni caso non superiore a tre anni, "decorrenti dalla data del suo accertamento definitivo"». Questo il principio espretto dal Tar Lombardia con la sentenza 15 novembre 2019 n. 2421.L'articolo 80, comma 10, del Dlgs n. 50 del 2016, - specificano i magistrati amministrativi - delimita e circoscrive l'efficacia temporale della valenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?