Amministrativo

Gratuito patrocinio, niente compenso per impugnazioni ex ante inammissibili

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Una sottile linea rossa divide l'attività dell'avvocato, sia in generale sia ai fini del gratuito patrocinio: l'inammissibilità dell'azione giudiziale, che gravando il "sistema giustizia" di cause inutili o proditorie fa venir meno il diritto all'onorario a spese dello Stato anche nel processo amministrativo. Il Tar Molise con la sentenza 104 del 2019 ha rigettato la richiesta di un avvocato che voleva vedersi pagato il compenso per aver assistito una persona ammessa al ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?