Civile

Al giudice è vietato rilevare ex officio eccezioni non sollevate dal ricorrente

di Fabio Piccioni

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

È precluso al giudice fondare la decisione su motivi diversi da quelli dedotti nel ricorso, sulla base di una propria attività di accertamento. Lo ha stabilito il Tribunale di Firenze con la sentenza 2958/2017. Dalla ricostruzione ermeneutica del contesto normativo relativo al ricorso giurisdizionale contro il verbale di contestazione al codice della strada si evince quanto segue: il ricorso diretto al giudice di pace è disciplinato dall'articolo 204-bis del Cds, il quale reca rinvio alle modalità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?