Civile

IMMIGRAZIONE - Cassazione n. 24604

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il decreto di convalida del trattenimento dello straniero deve arrivare, pena l'inefficacia, entro le 48 ore successive alla comunicazione del provvedimento. Essendo il termine fissato in ore è indispensabile, ai fini della verifica, l'indicazione nel verbale della corrispondente udienza, se reso, del giorno dell'ora della sua emissione, o del suo deposito in cancelleria se emesso con distinto provvedimento. Al di fuori di questi requisiti c'è nullità insanabile. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?