Civile

Sindaci di una società responsabili se non rilevano violazioni o atti illegittimi

di Mario Piselli

In tema di responsabilità dei sindaci di una società di capitali, ai fini dell'osservanza del dovere di vigilanza, previsto dall'articolo 2407, secondo comma, del Ccnon occorre l'individuazione di specifici comportamenti che si pongano espressamente in contrasto con tale dovere. Secondo la Cassazione, sentenza n. 21566del 18 settembre 2017, è infatti sufficiente che essi non abbiano rilevato una macroscopica violazione o comunque non abbiano in alcun modo reagito di fronte ad atti di dubbia legittimità e regolarità, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?