Civile

Giudice pace in carico al Comune, funzionari senza rappresentanza statale

di Francesco Machina Grifeo

A seguito della riforma della geografia giudiziaria, se l'ufficio del giudice di pace sopravvive perché se ne è fatto carico il comune, il funzionario ivi impiegato non può essere delegato a rappresentare l'amministrazione statale in quanto resta un dipendente dell'ente locale. Lo ha stabilito il giudice di pace di Afragola, Margherita Morelli, (sentenza 26 novembre 2017) dichiarando la contumacia di Via Arenula in un ricorso contro il comune di Napoli e l'Agenzia delle Entrate per una cartella esattoriale emessa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?