Civile

PROCESSO CIVILE - Cassazione n. 24833

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Bocciato il ricorso di una cittadina romana contro un'ingiunzione di pagamento di alcune sanzioni comminate per violazione al codice della strada. Il ricorso è stato definito dai giudici tardivo. I magistrati di legittimità hanno precisato che «il principio dell'apparenza si applica anche agli effetti del regime della sospensione feriale, indipendentemente dalla correttezza della qualificazione della sentenza da impugnare, dovendo l'impugnazione essere proposta nelle forme e nei termini previsti dalla legge rispetto alla domanda». ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?