Civile

Danno sinistro: in caso di patteggiamento del reato nel civile la prescrizione ha termini più lunghi

di Mario Piselli

In tema di risarcimento del danno da circolazione stradale, a una sentenza irrevocabile nel procedimento penale si riconduce anche la sentenza emessa ai sensi degli articoli 444e 445 del Cpp, cosiddetto “patteggiamento”, perché essa non ha, nel giudizio civile, l'efficacia di una sentenza di condanna, alla quale è invece applicabile, ex articolo 2953 del Cc, un termine prescrizionale maggiore. Lo ha stabilito la sezione terza civile della Cassazione con la sentenza 21 settembre 2017 n. 21937. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?