Civile

NOTAI - Cassazione n. 25457

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La sanzione dell'avvertimento, prevista dall'articolo 136 della legge notarile come modificato dal Dlgs 249/2006, tutela gli stessi beni giuridici garantiti dall'articolo 147, ma per fattispecie meno gravi, come per i comportamenti occasionali o isolati previsti dalla lettera b) della disposizione o per condotte riconducibili alle lettere a) e c) che siano caratterizzate dalla levità. Né il disposto dell'articolo 136 può essere letto come limitato alla sfera di operatività dell'articolo 144, perché il concetto di minore levità del fatto è ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?